Domenica 30 Apr 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stampa

Un pareggio inaspettato

 CAMPIONATO REGIONALE CALCIO A 5 SERIE C2 GIRONE 5^ Giornata

 19/11/2016  MAROSO GONNOSN0' - ASD C'E' CHI CIAK  2 - 2

Da un sicuro 2 a 0 a un rocambolesco 2 a 2. Un pareggio arrivato all'ultimo secondo che lascia l'amaro in bocca.

Marcatori CCC: Zucca, Pilloni.

I COMMENTI:

VINICIO PUTZOLU (Presidente): E' vero, rimane l'amaro in bocca per essere stati raggiunti all'ultimo secondo. Abbiamo giocato in un campo difficile e contro una buona squadra. Un punto comunque importante per il percorso che ci sta portando a diventare una squadra.

TOMMASO CORNAGLIA (Laterale): Abbiamo giocato una partita in un campo difficile e scivoloso. Nonostante tutto, abbiamo chiuso il primo tempo in vantaggio senza correre troppi rischi. Nel secondo tempo abbiamo subito la loro reazione e anche se in vantaggio di due reti, non siamo riusciti a evitare il pareggio. Per la seconda settimana consecutiva, abbiamo buttato via due punti. Ora pensiamo alla prossima gara. Dobbiamo assolutamente riscattarci.

GIUSEPPE PUTZOLU (Direttore sportivo): Prendere gol all'ultimo secondo fa male. E' stata una partita molto equilibrata e combattuta. Dobbiamo migliorare a livello mentale per poter gestire il risultato. Ci servirà da lezione.

ALESSANDRO GAI (Centrale): E' stata una partita complicata, giocata in un campo all'aperto dove loro sono sicuramente più abituati di noi. Questa ovviamente non deve essere una scusante per aver buttato via una vittoria.

MAURO SCALAS (Vice presidente): La partita era ormai vinta. Non possiamo prendere due gol in questo modo. Nonostante la nostra superiorità, in un campionato come quello di C2, appena abbassi il livello di concentrazione vieni subito castigato. Abbiamo avuto tante occasioni per fare il terzo gol e chiudere definitivamente la gara. Ci siamo però trovati a fare i conti con un terreno di gioco reso scivoloso dalla pioggia e dalle non perfette condizioni fisiche del nostro bomber Simeoni. Aggiungiamoci anche una brillante prestazione del loro portiere. Abbiamo comunque portato a casa un punto che fa muovere la classifica e ci permette di riflettere e lavorare sugli errori commessi. Ora il nostro pensiero va allo scontro casalingo con la capolista. Sarà tutta un'altra musica!

MICHELE SCALAS (Allenatore): Quando ti trovi in vantaggio di due reti a tre minuti dalla fine, pregusti già il sapore dei tre punti. Forse aver dato per scontato il risultato è stato il nostro errore più grande. In un campo di gioco come quello che ci ha ospitato, ostico sotto tutti i punti di vista, serve una condizione mentale che ti consenta di gestire i finali di gara caldissimi. Purtroppo non è stato così. Abbiamo preso gol due secondi dopo aver raddoppiato. Stavamo ancora festeggiando il gol quando loro si sono buttati a testa bassa in un forcing devastante che alla fine gli ha premiati con il gol del pareggio. Non bisogna farne un dramma, ma è necessario salvare le buone cose che abbiamo fatto e prendere esempio dagli errori per evitare che si ripetano in futuro. Se qualcuno si era illuso che bastava portare dei grossi nomi per far man bassa  del campionato, si sbagliava di grosso. E' fondamentale il contributo di tutti. Nessuno escluso. Non amo parlare dei singoli perché quando si vince o si perde lo si fa tutti insieme. Vorrei però fare un plauso a due ragazzi eccezionali. Uno è Filippo Mulas, il nostro number one, che anche ieri è stato determinate in diverse occasioni. L'altro è il vice capitano Nicholas Pilloni che partita dopo partita sta crescendo in maniera esponenziale.

Grazie a chi gentilmente mi ha voluto dedicare un po' di tempo: Vinicio, Peppe, Mauro, Michele, Alessandro, Tommaso. 

L'a.s. Cristian Sanna

 

Prossimi incontri

Ultime Partite

18-03-2017 18:00
C'è Chi Ciak 7 : 2 Sibiola Serdiana
10-03-2017 21:30
Selegas C5 9 : 6 C'è Chi Ciak
04-03-2017 18:00
C'è Chi Ciak 2 : 1 Futsal Gemma
25-02-2017 15:00
FF Cagliari 5 : 3 C'è Chi Ciak
24-02-2017 00:00
C'è Chi Ciak 7 : 1 Maroso Gonnosnò