Mercoledì 28 Giu 2017
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
Stampa

PRIMA CONFERENZA STAMPA DELLA STAGIONE 2016/2017 con il mister MICHELE SCALAS

D: Mister Scalas, finalmente l'attesa è finita. Venerdì inizia il campionato di C2 e si parte subito col botto. L'Atletico Sestu non è sicuramente un avversario da sottovalutare.

R: Sarebbe un grosso errore prendere sotto gamba gli avversari, anche perché son dell'avviso che non esistono squadre forti e squadre deboli ma bensì esistono squadre composte da giocatori più o meno motivati. A questi livelli la differenza la fa la motivazione. Se credi in quello che fai e ti applichi con passione e serietà non esistono sogni irrealizzabili.

D: Quest'anno la società ha fatto grandi colpi di mercato. Cosa pensi dei nuovi arrivati e soprattutto, hai avuto modo di rodare al meglio gli schemi?
R: La società ha operato molto bene sul mercato portando a Serramanna degli elementi che oltre a essere bravi giocatori, sono ragazzi seri e volonterosi. In queste settimane si è lavorato soprattutto per favorire l'amalgama del gruppo, cercando di far integrare i nuovi arrivati con i veterani e far capire loro l'importanza di fare parte della famiglia C'è Chi Ciak. Per quanto riguarda gli schemi si è lavorato sodo ma c'è ancora tanto da fare. Siamo consapevoli che per crescere ci vuole pazienza e la voglia di mettersi in gioco da parte di tutti. Nessuno escluso.

D: Il nostro girone sembra molto equilibrato. Cosa ne pensi?
R: E' un girone tutto da scoprire. Così a sensazione sembrerebbe un campionato molto equilibrato anche se, secondo me l' FM Cagliari e il Futsal Gema hanno qualcosina in più. Sono due squadre che potrebbero tranquillamente fare bene anche in C1.

D: Ti aspetti qualche rinforzo o sei già soddisfatto della rosa che hai a disposizione?
R: Credo che la società si stia già muovendo per completare la rosa a mia disposizione. Attualmente contiamo 14 elementi di cui uno riprenderà attivamente a fine anno e l'altro, a causa di impegni di lavoro è poco costante negli allenamenti. Per un allenatore che è agli inizi come lo sono io, verrebbe spontaneo lamentarsi e chiedere nuovi acquisti. Io ho preso coscienza della rosa e sono convinto che sia composta dai migliori giocatori che potessi avere. E' chiaro che, se a Dicembre il d.s. Putzolu dovesse farmi un regalino... non potrei fare altro che ringraziarlo.



D: Qual è il primo obiettivo da raggiungere?
R: Il primo obiettivo direi che è stato già raggiunto. Mi riferisco al fatto che a soli due mesi da una possibile scomparsa, si è passati a iscrivere la squadra e a costruire un organico che sicuramente dirà la sua in un torneo duro e agguerrito. Le basi sono state gettate, ora spetta a noi tutti impegnarci e lavorare quotidianamente per migliorarci al fine di costruire e realizzare un gran bel sogno che sarebbe quello di riprenderci la categoria che ci compete. La serie C1!!!

D: Vuoi ringraziare qualcuno?
R: Ringrazio tutti perché in questo mese di preparazione non è mancato l'impegno da parte di nessuno, a partire dal mio vice Tonio Pilloni e i giocatori, passando per lo staff tecnico sino ad arrivare ai collaboratori societari. Sicuramente una menzione particolare va a Daniela Tocco e Paola Morelli per la loro assoluta professionalità nel settore. Ci stanno dando una grossa mano nella crescita atletica e psicologica. Venerdì vorrei tanto ottenere una bella vittoria da dedicare ai nostri tifosi speciali: Michi e Raffa.

Grazie a Michele Scalas. Buon lavoro mister e... FORZA CCC
L'a.s. Cristian Sanna.

Prossimi incontri

Ultime Partite

18-03-2017 18:00
C'è Chi Ciak 7 : 2 Sibiola Serdiana
10-03-2017 21:30
Selegas C5 9 : 6 C'è Chi Ciak
04-03-2017 18:00
C'è Chi Ciak 2 : 1 Futsal Gemma
25-02-2017 15:00
FF Cagliari 5 : 3 C'è Chi Ciak
24-02-2017 00:00
C'è Chi Ciak 7 : 1 Maroso Gonnosnò